Napoli Udinese 3-3 gol di Fernandes

Pirotecnico 3-3 tra Napoli e Udinese nel secondo anticipo della quindicesima giornata di serie A.

Una doppietta di Pandev porta avanti i partenopei alla fine del primo tempo. Il macedone segna al 38′ e bissa al 41′. La prima volta su assist di testa del difensore Fernandez e successivamente sfruttando una bella discesa di Higuain che lo mette in condizione ideale per battere ancora Brkic.

Ma prima del riposo la fortuna dà una buona mano all’Udinese e la riporta in gara con un’autorete di Fernandez che cerca di anticipare Domizzi, prima che quest’ultimo intervenga su una torre di Heurtaux, e devia il pallone nella sua porta.

Nella ripresa arriva il pareggio bianconero al 25′ con Fernandes che dalla distanza supera un Rafael di certo non irreprensibile. Il portiere azzurro si fa trovare troppo avanti e si fa scavalcare dal tiro del centrocampista dell’Udinese.

Il Napoli non si lascia abbattere e ritorna di nuovo avanti dopo un solo minuto di gioco. Ancora una volta è Higuain a impegnare Brkic che respinge la conclusione dell’argentino sui piedi di Dzemaili che deve solo insaccare a porta sguarnita.

E quando il Napoli sembra ormai in pieno controllo della partita arriva il pareggio friulano con Basta in mischia a dieci minuti dalla fine. Batti e ribatti in area partenopea e tocco decisivo dell’esterno destro.

Due minuti dopo potrebbe accadere l’impensabile ma Maicosuel viene fermato da Maggio prima di riuscire a trafiggere Rafael. Finisce 3-3 e il Napoli perde una grandissima occasione per agganciare la Roma.