Il “Piano per la realizzazione e la gestione del Parco della Favorita” è stato approvato dalla giunta comunale di Palermo con l’obiettivo di “potenziarne l’uso e salvaguardarne e recuperarne i valori storici e ambientali, di tutelare l’agricoltura tradizionale e il suo paesaggio, di creare opportunità di formazione ed educazione ambientale, di offrire opportunità per il gioco, lo sport e le attività culturali, di stabilire un legame più forte con la comunità cittadina, di contribuire ad accrescere l’attrattività di Palermo nel mercato turistico e culturale internazionale”. La giunta ha anche approvato un primo intervento di pedonalizzazione che partirà in via sperimentale a Capodanno.