il Presidente delle Sezioni riunite della Corte dei conti della Sicilia, Maurizio Graffeo, durante l'audizione davanti alla Commissione Bilancio, la regione siciliana indebitata per i prossimi 30 anni, la sicilia ha debiti per i prossimi 30 anni, il presidente della corte dei conti della sicilia ha dichiarato che la regione ha debiti per i prossimi 30 anni, maurizio graffeo parla della regione siciliana e dell'indebitamento, ,

In Sicilia anche le coppie di fatto potranno accedere a prestiti agevolati concessi dalla Regione così come quelle sposate. Lo prevede una norma della legge di stabilità approvata la scorsa notte dalla giunta presieduta da Rosario Crocetta. Potranno accedere alle agevolazioni le coppie sposate o registrate negli elenchi dei comuni riservati alle unioni civili, nell’ultimio tiennio.

“E’ una misura di civiltà, che pone la Regione all’avanguardia a livello nazionale”, afferma il governatore Crocetta. Nella legge, che sarà trasmessa all’Assemblea regionale prossima settimana per l’esame nelle commissioni di merito, ci sono altre norme che allargano i benefici alle coppie di fatto, come per gli interventi socio-assistenziali. Crocetta parla di “norme rivoluzionarie”.

Alle coppie di fatto è esteso anche il reddito minimo garantito, misura inserita nella manovra dal governo per aiutare le famiglie in difficoltà. “Prevediamo un contributo di 400 euro al mese, in questo modo aiutiamo davvero le persone soffocate dalla crisi, e anche questa rappresenta senza dubbio una grande novità”, sottolinea il governatore.