truffa ebay xbox one peter clatworthy

L’e-commerce è ormai diventata una pratica comune in tutto il mondo grazie soprattutto ai vantaggiosi prezzi degli store online, ma, nonostante i portali come eBay aiutino con sistemi quali i feedback per definire l’onestà di un venditore, le truffe sono sempre dietro l’angolo (o dietro ogni pagina web).

Testimone di ciò è Peter Clatworthy, un 19enne di Nottingham truffato recentemente proprio su eBay nel tentativo di acquistare una nuova Xbox One il quale, dopo aver pagato 450 sterline (più 8 di spedizione), si è visto recapitare a casa solamente una foto che ritrae la consolle.

Una foto stampata persino con delle cartucce scadenti nella quale, ironicamente, sul retro è presente la scritta “Grazie per il vostro acquisto”. Le tecniche del raggiro sono sempre le solite: i venditori, giocando con le parole dell’annuncio, non esplicitano il fatto che non stiano mettendo in vendita l’oggetto vero e proprio.

La storia fortunatamente ha un lieto fine: eBay ha rimborsato per intero la somma spesa da Clatworthy e il rivenditore britannico CeX, dopo aver sentito la storia del giovane ragazzo, ha deciso di regalargli una Xbox One nuova di zecca.

Guarda le foto della truffa