Zamparini, Zamparini Palermo

Mercato, investimenti futuri e situazione attuale della squadra. Maurizio Zamparini ha risposto a 360 gradi alle domande dei giornalisti di Tgr Sicilia e che ha parlato di alcune probabili ipotesi di mercato rosanero. La prima avrebbe avuto del clamoroso. “Iachini mi ha chiesto Francesco Lodi – ha rivelato Zamparini -, ma è difficile, se non impossibile, portare un giocatore della sua caratura in serie B. Cercheremo di apportare alcune modifiche che ci facciano fare piccoli salti di qualità ma sempre nella massima economia di mercato”.

Il patron rosanero ha ammesso la necessità di operare nella zona centrale del campo in quanto “un centrale che possa fungere da alternativa a Bacinovic è essenziale. E non dimentichiamo che in quel ruolo c’è anche N’Goyi che ha giocato poco”. Tornerà anche una vecchia conoscenza, da un po’ di tempo ai margini della rosa: “Verrà reintegrato Vazquez  – ha ammesso Zamparini -. Lui potrà tornarci molto utile nella seconda parte di stagione”.

In uscita la rosa non dovrebbe subire modifiche sostanziali: “I nostri giocatori più importanti rimarranno di sicuro. Gioielli come Hernandez, Dybala, Sorrentino e Muñoz, potranno tornare molto utili a Iachini che sta facendo benissimo anche se a volte è un po’ troppo difensivista. Capisco, però, che questa sia la tattica ideale per questo campionato”.

Infine una battuta sugli investimenti futuri di Zamparini: “per il nuovo Centro Sportivo manca solo il nulla osta burocratico, io ho tutto pronto. Spero di riuscire a partire quanto prima. E spero di trovare, prima o poi, qualche investitore straniero disposto a investire nel Palermo. In Italia non ci sono soldi”.