fenice2
fenice2

Ancora salvataggi in mare di migranti in difficoltà da parte della Marina militare italiana. Tre gommoni, con a bordo 265 persone, sono stati soccorsi nel pomeriggio, a circa 120 miglia a sud di Lampedusa, dalla corvetta Fenice, dal pattugliatore Cassiopea e dalla fregata Euro impegnate nell’operazione Mare nostrum.

I natanti erano in condizioni critiche e si è reso necessario l’immediato soccorso ed il recupero delle persone. Il primo intervento è stato fatto da nave Fenice che ha recuperato 88 migranti, comprese 4 donne. Subito dopo il Cassiopea e l’Euro hanno recuperato, rispettivamente, 89 e 88 migranti tutti uomini, tra cui un minorenne. I migranti provengono da diversi Paesi africani e sembrano tutti in buone condizioni di salute. Le tre navi della marina militare trasborderanno i migranti su una motovedetta della Capitaneria di porto, per il trasferimento a Porto Empedocle, nell’Agrigentino.

GUARDA IL VIDEO DEL SALVATAGGIO