sbarco migranti lampedusa

Le navi della Marina militare e della guardia costiera impegnate nell’operazione Mare Nostrum a sud di Lampedusa hanno tratto in salvo oltre mille migranti. La nave San Marco, con 550 migranti a bordo, è diretta verso il porto di Augusta, così come la nave Foscari che ospita al suo interno 366 persone.

Quest’ultima, quando già contava 229 persone, è stata impegnata in un’ulteriore operazione di salvataggio durante la notte, resa difficoltosa anche a causa delle difficili condizioni sanitarie di alcuni migranti. Già 240 migranti sono approdati sulla terraferma dopo essere stati messi in salvo da tre motovedette della guardia costiera. Nell’operazione sono state impiegate la nave Anfibia San Marco, la fregata Euro, il pattugliatore Foscari, due elicotteri EH 101 della Marina militare e tre motovedette della classe 300 della guardia costiera.