il sale iodato aiuta a curare le patologie della tiroide

Sale iodato efficace per la prevenzione delle patologie della tiroide. È quello che dicono i ricercatori dell’Associazione Italiana Tiroide che hanno analizzato i consumi di sale iodato in Italia, ancora troppo bassi nel nostro Paese.

Il sale iodato quindi si conferma utile per prevenire gravi malattie e utilizzarlo all’interno di una corretta dieta equilibrata è uno degli obiettivi primari dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Lo iodio gioca un ruolo importante nella produzione di energia dell’organismo ed è un minerale che contribuisce allo sviluppo e al funzionamento della tiroide. In più stimola il metabolismo e aiuta l’organismo a bruciare il grasso in eccesso.

L’acutezza mentale, la parola, la condizione di capelli, unghie, pelle e denti dipendono dal buon funzionamento della tiroide. Il corpo umano ne contiene dai 20 ai 50 mg, ovviamente in assenza di patologie di qualunque natura.