forconi preisdio roma blindata montecitorio

Mentre il Parlamento vota per la fiducia al governo Letta, a Montecitorio il popolo dei Forconi assedia la piazza: in 500 hanno manifestato davanti il palazzo del potere, sotto l’occhio vigile delle forze dell’ordine. Roma è blindata dalle prime ore di questa mattina, mentre le fila dei Forconi venivano rimpolpate da pensionati, studenti e giovani disoccupati: “Lo Stato ci vuole morti”.

La tensioni rimane alta a Torino, dove la protesta si fa più dura: nella mattinata piazza Derna tira e molla tra polizia e manifestanti, con un camionista di Ivrea portato via dagli agenti perchè accusato di bloccare il traffico col suo tir.

Tafferugli anche Milano, dove un gruppo di tifosi dell’Ajax stanchi di essere bloccati nel traffico è entrato in contatto con un gruppo di Forconi a piazzale Loreto. A Genova è stato aperto un fascicolo per l’interruzione di pubblico servizio di autobus e treni in relazione alle manifestazioni di lunedì. Ancora rallentamenti in Puglia, con blocchi stradali nella provincia di Barletta-Andria-Trani.