bambini troppo sporchi lettera maestra asilo

I bambini amano sporcarsi nei modi più diversi, questo è noto. Mani nel fango, mani per terra, mani che toccano in continuazione tutto quello che, mediamente, un bambino non dovrebbe toccare. I “cuccioli” di essere umano poi, cosa anche questa conosciuta ai più, non amano particolarmente dedicarsi alla pulizia del proprio corpo. Quindi per evitare che i pargoli della specie non riescano a diventare degli adulti, i loro genitori si prendono cura di loro. Tutto questo, secondo quanto raccontato nella storia di Sharon D.Perry Dunnigan, però questo potrebbe non essere del tutto scontato.

Maestra d’asilo di Buffalo, New York, Sharon D. Perry Dunnigan ha inviato una nota ai genitori dei suoi alunni di una classe dell’asilo per bambini dai 3 ai 4 anni. Nella nota spiegava ai genitori dei suoi studenti che i loro figli “puzzano” e che si sarebbero dovuti prendere maggiore cura della pulizia dei loro bambini. Insomma tra vestiti sporchi, bambini che “emanano cattivi odori” e grandi difficoltà a toccarki l’esasperata insegnante ha scritto e liberato il suo disagio.

maestra manda lettere i bambini puzzano

TRADUZIONE

14 novembre 2013 AVVISO URGENTE! Si prega di leggere: parecchi bambini di 3-4 anni vengono a scuola (anche ogni giorno) con vestiti sporchi, macchiati o luridi. Alcuni di loro emanano cattivi odori e sembrano sporchi e mal curati. Genitori, per favore prendetevi cura di questo problema: è una questione di salute e sicurezza. Mi rende inoltre difficile stare vicino ai bambini o anche solo avere voglia di toccarli. Ho detto abbastanza. Per favore firmate e restituite questa nota, così che io possa sapere che l’avete letta”.