bruciata la casa del grande fratello

Negli studi di Cinecittà a Roma, la casa del Grande Fratello è stata completamente distrutta da un incendio durante la notte. Insieme al celebre “mega-appartamento”, dove per mesi vivono decine di ragazzi sotto l’occhio vigile delle telecamere, sono state bruciate anche tutte le strutture funzionali alla realizzazione del programma tv, come il tugurio e la regia dello show. Le cause dell’incendio non sono ancora note, ma negli ambienti Endemol e Mediaset c’è grande preoccupazione per il via, da gennaio, della tredicesima edizione del Grande Fratello italiano.

Oltre a due squadre dei vigili del fuoco di Roma, sul posto sono intervenuti anche gli agenti di polizia per indagare sulle possibili origini del rogo che ha successivamente distrutto “la casa”. Ma negli ultimi anni gli incendi hanno colpito più volte gli studi cinematografici romani, come nel luglio 2012 quando andò in fiamme il celebre Studio 5.