morto-Peter-O-Toole

È morto l’attore irlandese Peter O’Toole in un ospedale di Londra. Aveva 81 anni. A renderlo noto è stato il suo agente Steve Kenis.

Al cinema esordì nel 1960 con Il ragazzo rapito, per la regia di Robert Stevenson, e dopo soli due anni divenne una stella internazionale di massima grandezza grazie all’interpretazione di Thomas Edward Lawrence nel film Lawrence d’Arabia, diretto da David Lean.

È stato doppiatore del critico gastronomico Anton Ego nella versione originale di Ratatouille, il film animato della Pixar del 2007.

O’Toole aveva uno sfortunato record: il maggior numero di nomination all’Oscar senza mai riuscire a conquistare la statuetta. L’Academy nel 2003 ha cercato di rimediare conferendo all’attore l’Oscar alla carriera. O’Toole inizialmente avrebbe voluto rifiutare ma i suoi figli l’ammonirono dicendogli che era il più grande onore che qualcuno potesse ricevere nell’industria del cinema.