film-porno-pippi-calzelunghe-Tami-Erin

Ancora guai per Tami Erin, passata dall’interpretazione di Pippi Calzelunghe al cinema porno. L’attrice, dopo aver picchiato il coinquilino, è stata arrestata per aver causato un incidente mentre era ubriaca. Non contenta è anche scappata senza prestare soccorso. Per essere rilasciata, Tami Erin ha pagato 100 mila dollari di cauzione.

Nell’incidente sarebbero state coinvolte tre auto e una persona sarebbe finita in ospedale. L’ex Pippi Calzelunghe avrebbe tentato la fuga ma i poliziotti l’hanno presa l’hanno sottoposta all’alcool test. Dopo è scattato l’arresto con la doppia accusa di omissione di soccorso e guida in stato di ebrezza.