revocato sciopero controllori di volo aeroporto di palermo falcone e borsellino

I controllori di volo dello scalo Falcone Borsellino hanno revocato lo sciopero indetto per oggi dalla 10 alle 18. “In considerazione dell’eccezionale fase eruttiva del vulcano Etna e la conseguente chiusura degli aeroporti della Sicilia orientale, le organizzazioni sindacali – si legge in una nota dell’Atm-Pp, Cila av, Anpcat Licta, Fit Cisl, Ugl – aderiscono alla richiesta del Prefetto di Palermo, sentita la Commissione di Garanzia, e rinviano lo sciopero proclamato a data da destinarsi”.

“É semplicemente vergognoso avere consentito lo sciopero ai controllori di volo dell’aeroporto di Palermo”, si scalda il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Giovanna Ardizzone “Migliaia di viaggiatori in tutta Italia sono vittime di una gestione emergenziale da parte dell’Enac assolutamente inefficiente e inefficace. É giusto che i responsabili di questo caotico disservizio paghino in prima persona i danni causati. La revoca dello sciopero degli assistenti di volo a Punta Raisi, annunciata solo stamattina, nonostante gli aeroporti di Catania e Comiso siano chiusi dalle 18 di ieri, oltre a essere tardiva e inutile rappresenta una beffa per tutti quei viaggiatori in partenza per la Sicilia che sono ancora bloccati nei vari scali italiani, senza sapere se e quando potranno imbarcarsi”.