sardegna scandalo fondi gruppi perquisizioni

Ventiquattro perquisizioni per diciannove consiglieri ed ex consiglieri regionali della Sardegna nell’ambito dell’inchiesta sui fondi ai gruppi politici.

I consiglieri perquisiti sono l’ex capogruppo Giacomo Sanna, l’ex assessore ai Trasporti Christian Solinas ed Efisio Planetta, tutti del Partito sardo d’azione; Giorgio Oppi, leader dell’Udc sardo; Salvatore Amadu, già Udc, oggi Pdl, presidente della Seconda commissione consiliare; Andrea Biancareddu (Udc), attuale assessore all’Ambiente; Franco Cuccu (Udc), in carica nella precedente legislatura, ora ex consigliere; Chicco Porcu (Pd) e Giuseppe Cuccu (Pd); Nello Cappai (Udc), Alberto Randazzo (Udc nella passata legislatura, oggi Pdl), il fratello Vittorio (Udc, non più in carica) e Sergio Milia (Udc), attuale assessore regionale alla Cultura; il vicepresidente del Consiglio regionale Mario Bruno (Pd), gli ex consiglieri Antonio Biancu (Pd), Antonio Calledda (Pd) e Sergio Marracini (Udeur); gli attuali consiglieri Renato Lai (Sardegna è già domani) e Sergio Obinu (Udc).