google robot boston dynamics

“Le emozioni non sembrano essere una simulazione molto utile per un robot… Non vorrei che il mio tostapane o l’aspirapolvere fossero così emotivi…” Certo ancora siamo molto lontani dal mondo immaginato da Isaac Asimov, ma qualcosa nel mondo della robotica sta cambiando. E se le ricerche procedono spedite nel campo della progettazione l’impiego delle tecnologie robotiche attuali diventa sempre più massiccio. Dopo l’annuncio di Amazon del lancio della sua “flotta di droni” Google ha reagito immediatamente. Il motore di ricerca di Mountain View ha acquisito definitivamente la società di robotica Boston Dynamics.

La società produce, tra le altre cose, i robot a quattro zampe più veloci mai creati e grazie a quest’operazione di acquisizione Google diventerà un fornitore militare. Sono molti infatti i robot marchiati Boston Dynamics dhe hanno visto il loro sviluppo anche grazie ai fondi del Darpa, la divisione del dipartimento della Difesa americana.

 L’obiettivo dell’acquisizione? Rimane ancora un mistero, ma sembra che i robot a quattro zampe potrebbero non essere l’unica componente che porterà Google nel mondo della robotica. Con questa, infatti, sono otto le aziende della robotica acquisite da Google.