enrico letta spread, spread italia sotto i 200 punti, economia italiana, ripresa economia, italia nella giusta direzione

A Palazzo Chigi l’aria natalizia è carica d’ottimismo. Sarà per questo che, in occasione del rituale scambio di auguri con i dipendenti, il premier Enrico Letta, si è lasciato sfuggire un roseo pronostico.

“Nonostante molti fuori da qui non ci credessero, abbiamo mangiato il panettone e se continuiamo a lavorare bene contiamo di mangiarlo anche il prossimo anno” avrebbe detto il presidente del Consiglio al personale di Palazzo Chigi riunito nella Sala Verde. Letta ha poi ringraziato tutti per il lavoro svolto e la collaborazione, con l’auspicio, dunque, di poter ripetere gli stessi auguri anche nel 2014.