Aggiornato alle: 20:11

Genova, evade un serial killer siciliano | È giallo sul permesso-premio

di Redazione

» Cronaca » Genova, evade un serial killer siciliano | È giallo sul permesso-premio

Genova, evade un serial killer siciliano | È giallo sul permesso-premio

| mercoledì 18 Dicembre 2013 - 15:07
Genova, evade un serial killer siciliano | È giallo sul permesso-premio

Era fuori dal carcere per un permesso-premio, ma ha aggredito un panettiere di Savona, minacciandolo con una pistola e facendosi portare in auto a  Genova. Terrore in Liguria per la fuga di Bartolomeo Gagliano, serial killer di 54 anni accusato di tre omicidi.

Gagliano ha origini siciliane ed è residente a Savona: ha ucciso due prostitute e un omosessuale. Ma Salvatore Mazzeo,  il direttore del carcere di Marassi dove era detenuto, afferma di “non essere mai stato a conoscenza di questi precedenti penali. Per noi era un semplice rapinatore”.  In un’intervista a Primocanale, emittente locale ligure, Mazzeo ha detto di “aver valutato Gagliano in base al fascicolo di reato per cui era detenuto, risalente al 2006, e che lo indicava come rapinatore”.

Secondo quanto appreso dal panettiere costretto a portarlo a Genova, l’uomo avrebbe portato con sé tre borse, poi l’ha fatto uscire dall’abitacolo e si è allontanato con l’automobile.

La clamorosa fuga è avvenuta prima del suo rientro al carcere di Marassi. L’uomo era già evaso dell’ospedale psichiatrico di Montelupo Fiorentino nel 1989.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it