Guai col Fisco per l’ex deputato regionale e capogruppo del Pid, Rudy Maira. La guardia di finanza di Caltanissetta, Comune del quale lo stesso Maira è stato anche sindaco, dopo degli accertamenti fiscali compiuti lo scorso febbraio, ha riscontrato la mancata dichiarazione di quattro milioni di euro derivanti dalla professione principale di Maira, quella di avvocato.

Dopo aver passato al setaccio i conti dell’ex deputato nisseno, gli uomini delle fiamme gialle, hanno fatto scattare il sequestro di alcune sue prorpietà immobiliari, tra terreni e fabbricati a Caltanissetta e Palermo. Oltre alla misura preventiva, per Maira è scattata anche la denuncia per evasione fiscale.