Aggiornato alle: 21:48

Senegalese ucciso con una coltellata al petto | Fermato un italiano di 42 anni a Torino

di Redazione

» Cronaca » Senegalese ucciso con una coltellata al petto | Fermato un italiano di 42 anni a Torino

Senegalese ucciso con una coltellata al petto | Fermato un italiano di 42 anni a Torino

| sabato 21 Dicembre 2013 - 12:46
Senegalese ucciso con una coltellata al petto | Fermato un italiano di 42 anni a Torino

Un giovane senegalese, Khoule Mame Balle, di 25 anni,  è stato ucciso con una coltellata al cuore, alla periferia nord di Torino, in mezzo alla strada. Secondo una prima riesamina del medico legale il ragazzo presenta una profonda ferita da arma da taglio al petto. Il fatto di sangue si sarebbe verificato intorno alle 21 di ieri in via Ciamarella. L’uomo sarebbe stato visto scendere da un’automobile per poi cadere per terra esangue.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno dovuto sostenere la tensione di alcuni connazionali della vittima che avevano la pretesa di visionare il cadavere del ragazzo ucciso. Gli agenti hanno fermato un italiano di 42 anni ritenuto responsabile dell’omicidio del giovane.

Il ragazzo era stato visto scendere barcollante da un’auto in via Ciamerella fare pochi metri e poi accasciarsi al suolo.  L’uomo fermato è residente in provincia di Torino e ha precedenti penali. Non è chiaro il movente del delitto

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it