ansaldobreda carini messaggio crocetta

Il presidente della Regione, Rosario Crocetta non ha mantenuto la promessa di andare in visita allo stabilimento AnsaldoBreda di Carini, nel Palermitano, ma ha mandato un messaggio. “Nella vertenza di Carini, il governo regionale è dalla parte dei lavoratori. La decisione aziendale, unilaterale, di ricorso alla Cig ordinaria, senza alcuna prospettiva di riorganizzazione ed investimenti, costituisce la base per la chiusura dello stabilimento e di licenziamenti di massa. L’Ansaldo deve uscire allo scoperto, presentando ai lavoratori siciliani i reali progetti”.

“Il governo nazionale intervenga per impedire l’ennesimo progetto di deindustrializzazione della Sicilia”, ha detto il governatore che aveva anche promesso, dopo un incontro con una delegazione di operai, di scrivere al premier Enrico Letta.