carabiniere taranto, carabiniere uccide famiglia, morti taranto, Nella Pesare, omicidi taranto, Raffaele Pesare, Salvatore Bisci, Taranto

Sono due le vittime dell’accoltellamento avvenuto la notte scorsa, intorno alle 4, a Massa. Si tratta di Andrea Fruzzetti,  di 23 anni, e Enrico Baria, 30 anni.

Le indagini, condotte dai carabinieri del nucleo investigativo di Massa, hanno poi portato all’individuazione del presunto aggressore, un 23enne, rintracciato nell’abitazione del padre a Pontremoli e sottoposto a fermo di pg.

Da una prima ricostruzione dei carabinieri, l’accoltellamento è seguito ad una lite scoppiata all’interno di un circolo nel centro della città.

Pare che alla base della lite ci sia stata una discussione per futili motivi: potrebbe aver contribuito, ma è ancora da accertare, qualche bevuta di troppo. Le due vittime sarebbero state raggiunte da più fendenti al torace e all’addome.

Altre tre persone sono rimaste ferite – l’ultima si è presentata stamani in ospedale – ma non in modo non grave, sembra alle mani, dopo essere intervenute in aiuto. Hanno tra i 33 e 25 anni e le prognosi vanno dai 10 ai sei giorni.

Da precisare ancora quanti possano aver partecipato alla rissa: la zona dove è avvenuta è molto frequentata.