formia-muore-bambina-7-anni-febbre-altissima-vigilia-natale

Tragedia in provincia di Latina. Una bimba di sette anni è morta a Formia la notte della vigilia di Natale per una febbre altissima.

La Procura di Cassino ha aperto una inchiesta e il pm Armanini ha disposto l’autopsia. L’ipotesi di reato è omicidio colposo.

La bambina era stata visitata dal pediatra e gli erano stati prescritti degli antibiotici per far abbassare la febbre.

La notte della vigilia le sue condizioni sono peggiorate e i suoi genitori hanno chiamato il 118. Purtroppo per la piccola non c’è stato niente da fare: è morta prima di arrivare in ospedale. I genitori al momento non hanno ancora sporto denuncia ma sulle cause del decesso stanno indagando i carabinieri.