Comune di Messina

Il Comune di Messina è stato occupato questa mattina dai profughi che da giorni vivono nella tendopoli allestita dalla Prefettura nel rione Annunziata, all’interno del campo da baseball adiacente al PalaNebiolo. Gli immigrati hanno anche iniziato uno sciopero della fame per chiedere di essere spostati dal sito nel quale si trovano.

A causa del maltempo di ieri, infatti, le tende si sono allagate e gli immigrati sono stati trasferiti temporaneamente in istituti di religiosi per passare la notte. I vigili del fuoco hanno poi drenato il campo di baseball. I migranti sono stati accolti dal sindaco Renato Accorinti che ha ribadito loro la sua solidarietà sottolineando che trova inadeguata la tendopoli e anche lui propende per una diversa soluzione di accoglienza.