carabiniere taranto, carabiniere uccide famiglia, morti taranto, Nella Pesare, omicidi taranto, Raffaele Pesare, Salvatore Bisci, Taranto

I carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Sesto San Giovanni hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal gip di Monza, nei confronti di altrettanti pregiudicati responsabili di rapina aggravata.

I due, Vittorio Parisi, 34 anni, originario di Palermo, detenuto a Cremona per altri reati, e Giandaniele Notarbartolo, 50 anni, originario di Napoli e residente Carate Brianza (Monza e Brianza), sono accusati di aver messo a segno numerose rapine ai danni di farmacie, supermercati e bar nel Milanese nello scorso ottobre.

Erano soliti utilizzare una pistola giocattolo priva del tappo rosso. La “collaborazione” tra i due era nata nel settembre 2013, appena dopo la scarcerazione di uno dei pregiudicati al termine della pena per un’altra serie di rapine.