La provincia di Messina continua a tremare. Una scossa di terremoto di magnitudo 2.2 è stata registrata, alle 06.30, dalla Rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, nel Messinese.

L’evento è stato localizzato ad una profondità di 8.6 chilometri. Le località più vicine all’epicentro sono Alcara Li Fusi, Militello Rosmarino, San Fratello, San Marco d’Alunzio, Sant’Agata di Militello ed Acquedolci, in provincia di Messina.