Alessandra Siragusa, “signora” della Primavera palermitana, non può restare un semplice ricordo nella memoria dei palermitani e dei loro politici, ma deve essere d’esempio per i suoi modi, la sua apertura, la sua lungimiranza.

“Mi piace ricordare di Alessandra la sua disponibilità a discutere con tutti”, ha detto il presidente della Regione, Rosario Crocetta, che insieme a molti esponenti del Parlamento regionale ha partecipato ai funerali dell’ex parlamentare del Partito democratico.