Parco d’Orleans, comincia l’esodo degli animali: via antilopi e pavoni

di Redazione

» Cronaca » Parco d’Orleans, comincia l’esodo degli animali: via antilopi e pavoni

Parco d’Orleans, comincia l’esodo degli animali: via antilopi e pavoni

| martedì 21 Gennaio 2014 - 12:21
Parco d’Orleans, comincia l’esodo degli animali: via antilopi e pavoni

Parco d’Orleans si svuota dei suoi abitanti: gli animali lasciano la Villa, mentre tra la Regione siciliana e la ditta di Nicola Lauricella, il proprietario degli animali, è ancora gelo.

Lauricella in una nota carica di rammarico spiega: “Lunedì 13 sono partite le Antilopi cervicapra, che sono già arrivate a destinazione e presto saranno raggiunte dalle altre”, racconta il proprietario degli uccelli di Villa d’Orleans. “Le pratiche sanitarie e burocratiche sono complesse, la distanza è notevole e bisogna soprattutto tutelare il benessere degli animali durante la cattura ed il trasporto”.

“Sabato 18  sono andati via tutti i pavoni”, continua Lauricella “Non gireranno più liberi per il giardino del principe, adesso sono in campagna. Si adatteranno ad una vita più rustica. Venerdì 24 partiranno i Gufi reali, che sono attesi a Pisa”.

“E così, poco per volta, si svuota il parco ornitologico che per sessanta anni ha contributo ad allietare bambini, avviare allo studio delle scienze naturali ed appassionare curiosi della natura. Gli animali partiranno poco per volta, perché oltre alle esigenze biologiche di ciascuna specie, bisognerà che ognuno di loro abbia il proprio documento sanitario e tutte le autorizzazioni in regola”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820