Aggiornato alle: 08:55

L’addio a Daniele, il poliziotto morto sulla Palermo-Messina | “Non ci sono parole, è un dolore incolmabile per tutti” /VIDEO

di Redazione

» Cronaca » L’addio a Daniele, il poliziotto morto sulla Palermo-Messina | “Non ci sono parole, è un dolore incolmabile per tutti” /VIDEO

L’addio a Daniele, il poliziotto morto sulla Palermo-Messina | “Non ci sono parole, è un dolore incolmabile per tutti” /VIDEO

| lunedì 10 Marzo 2014 - 15:26

Commozione e dolore nella chiesa di Sant’Atanasio di Ficarazzi in occasione dell’ultimo saluto a Daniele Guccione, il poliziotto di 33 anni morto in un terribile incidente stradale sull’autostrada Palermo-Messina. La chiesa era gremita: Daniele stava tornando a casa dal lavoro quando all’altezza di Rocca di Caprileone la sua macchina è uscita di strada, terminando la sua corsa schiantandosi contro un guardrail e finendo giù in una scarpata.

Oltre ai familiari e gli amici, anche tantissimi colleghi della questura di Vibo Valentia dove il poliziotto siciliano prestava servizio. Era padre di due figli e marito di una moglie che amava tantissimo. Presenti alla cerimonia tanti carabinieri e vigili del fuoco che hanno voluto dimostrare la loro solidarietà per la perdita di un uomo dello stato.

>GUARDA LE INTERVISTE

“È un dolore incolmabile per tutti”, ha detto  Giovanni Saccone, un vigile del fuoco in pensione amico dei Guccione  “Non ci sono parole che possano dare conforto ai familiari in questo momento, fortunatamente c’è la solidarietà di tutte le forze dell’ordine che insieme hanno dato l’ultimo saluto ad un uomo che con il suo lavoro ha onorato la divisa”.

La salma è arrivata a Ficarazzi dopo una ispezione cadaverica disposta dal magistrato di Patti. Dopo i funerali il feretro è stato seppellito al Cimitero dei Rotoli a Palermo.

Leggi anche:

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it