La legge coranica entra nel sistema legale | A rischio il diritto di ereditare per le donne

di Redazione

» Costume » La legge coranica entra nel sistema legale | A rischio il diritto di ereditare per le donne

La legge coranica entra nel sistema legale | A rischio il diritto di ereditare per le donne

| lunedì 24 Marzo 2014 - 10:34
La legge coranica entra nel sistema legale | A rischio il diritto di ereditare per le donne

I testamenti potranno essere redatti seguendo le regole della Sharia, la legge islamica. In Gran Bretagna sembra esplodere una vera e propria rivoluzione. Secondo la regola islamica le donne, i non credenti e i figli nati fuori dal matrimonio o adottati: potranno essere esclusi dal diritto di ereditare. Nuove linee guida sono state elaborate per gli avvocati e i notai con l’obiettivo di avere atti riconosciuti dalle corti britanniche, ma che abbiano al contempo le caratteristiche adeguate alle regole previste dal Corano.

“Questi ultimi sviluppi sono molto preoccupanti, – dichiara la baronessa Caroline Cox, membro della camera dei Lord – farebbero rivoltare le suffragette nella tomba”. Ma la riforma è difesa a spada tratta dai suoi stessi ideatori, la The law society”. L’associazione di legali di Inghilterra e Galles spiega attraverso le parole del suo presidente Nicholas Fluck: “La riforma è volta a promuovere una buona pratica”.

Leggi anche: 

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820