Aggiornato alle: 20:35

Catania bloccato dalla muraglia Scuffet | Gli etnei dominano, l’Udinese vince 1-0

di Gualtiero Sanfilippo

» Sport » Catania bloccato dalla muraglia Scuffet | Gli etnei dominano, l’Udinese vince 1-0

Catania bloccato dalla muraglia Scuffet | Gli etnei dominano, l’Udinese vince 1-0

| lunedì 31 Marzo 2014 - 20:59
Catania bloccato dalla muraglia Scuffet | Gli etnei dominano, l’Udinese vince 1-0

Sconfitta di misura per il Catania contro l’Udinese. Il solito Antonio Di Natale decide la gara costringendo un buon Catania a un’altra settimana da ultimo posto.

A sette giornate dalla fine, il destino del Catania sembra già scritto. Una stagione dove niente va come dovrebbe sta volgendo al termine e l’ultima partita dei rossazzurri ha lasciato l’amaro in bocca. Tutti contro Scuffet. Sessanta per cento di possesso palla e oltre dieci tiri verso la porta friulana.

Meglio il Catania nei primi dieci minuti. L’Udinese fa fatica ad uscire dalla propria metà campo e i siciliani riescono a dar vita a numerosi contropiede, senza mai concretizzare. All’11’ arriva la prima occasione da gol: Plasil si porta in ottima posizione per provare la conclusione, calcia e trova la traversa, dopo una deviazione di Scuffet. Al 14’ ci prova ancora Plasil con il piattone, Scuffet para, il pallone termina nei piedi di Bergessio che calcia a colpo sicuro ed è bravo Domizzi a salvare sulla linea. Al 38’ Gyomber sbaglia un passaggio e serve Di Natale che, davanti ad Andujar, non riesce a trovare il gol. Al 40’ Nico Lopez si divora l’occasione del vantaggio calciando a lato nonostante si trovasse a due passi dalla porta.

Appena due minuti del secondo tempo e Bergessio sfiora il gol con una diagonale insidiosa che termina fuori alla destra di Scuffet. Al 51’ ci prova Bruno Fernandes con un sinistro a giro che scavalca Andujar e anche la traversa. Al 59’ Di Natale salta un giocatore e serve Fernandes libero di calciare a rete, ma Andujar si fa trovare pronto e mantiene il risultato sullo 0-0.

Al 67’ Di Natale sblocca la gara: dialogo con Fernandes, poi un cross in mezzo all’area di rigore siciliana ed è il numero dieci dell’Udinese a insaccare con un colpo di testa. Al 73’ Heurtaux può chiudere la gara con un destro potente, ma Andujar risponde con i piedi. Al 78’ Lodi piazza un sinistro preciso verso la porta avversaria, Scuffet si allunga e devia con le dita. All’82’ ancora Scuffet dice di no a Bergessio con una parata decisiva.

TABELLINO

UDINESE-CATANIA 1-0

UDINESE (3-5-1-1): Scuffet 7,5, Heurtaux 6,5, Danilo 6, Domizzi 6,5, Basta 6 (63’ Badu), Allan 6, Pinzi 6, Pereyra 6 (82’ Widmer), Gabriel Silva 6, Nico Lopez 5,5 (45’ Fernandes), Di Natale 7,5. A disp.: Brkic, Kelava, Naldo, Bubnjic, Badu, Widmer, Lazzari, Yebda, Fernandes,  Maicosuel, Muriel. All.: Francesco Guidolin.

CATANIA (4-3-3): Andujar 6,5, Izco 6 (87’ Izco), Gyomber 5, Bellusci 6, Monzon 6, Plasil 6,5 (79’ Fedato), Lodi 6, Rinaudo 6, Keko 6 (65’ Leto), Bergessio 6,5, Barrientos 6. A disp.: Ficara, Alvarez, Legrottaglie, Peruzzi, Rolin, Biraghi, Capuano,  Boateng, Fedato, Petkovic, Leto. All.: Rolando Maran.

ARBITRO: Doveri di Roma

RETI: 67‘ Di Natale

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it