Magherini, l’autopsia scagionerebbe i carabinieri | Ma la famiglia non si arrende: “Ha sofferto”

di Maria Teresa Camarda

» Cronaca » Magherini, l’autopsia scagionerebbe i carabinieri | Ma la famiglia non si arrende: “Ha sofferto”

Magherini, l’autopsia scagionerebbe i carabinieri | Ma la famiglia non si arrende: “Ha sofferto”

| venerdì 23 Maggio 2014 - 15:51
Magherini, l’autopsia scagionerebbe i carabinieri | Ma la famiglia non si arrende: “Ha sofferto”

Le cause della morte di Riccardo Magherini, deceduto il 3 marzo a Firenze durante un arresto dei carabinieri, sono ”legate a un meccanismo complesso di tipo tossico, disfunzionale cardiaco e asfittico”. È scritto nel verbale steso dopo la riunione dei consulenti tecnici del pm, degli indagati e della famiglia Magherini.

Per il padre di Riccardo, Guido, il figlio ha sofferto ed è morto per colpa di ”incapaci”.

Per il difensore dei carabinieri, indagati dalla Procura della Repubblica di Firenze, sono state esclusi percosse e pestaggio.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820