Aggiornato alle: 11:48

L’ex prefetto di Perugia “ha pensato al suicidio” | “Mi hanno dipinto come un mostro”

di Angelica Serrai

» Cronaca » L’ex prefetto di Perugia “ha pensato al suicidio” | “Mi hanno dipinto come un mostro”

L’ex prefetto di Perugia “ha pensato al suicidio” | “Mi hanno dipinto come un mostro”

| mercoledì 25 Giugno 2014 - 19:09
L’ex prefetto di Perugia “ha pensato al suicidio” | “Mi hanno dipinto come un mostro”

“In questi giorni ho pensato pure al suicidio. Così mi avrete sulla coscienza e potrei vedere dal cielo cosa scriveranno”: è la frase choc detta dall’ormai ex prefetto di Perugia Antonio Reppucci alla Zanzara su Radio 24.

Nel corso dell’intervista, il prefetto che ha fatto infuriare istituzioni e opinione pubblica per aver detto ai genitori inconsapevoli di tossicodipendenti che avrebbero dovuto soltanto suicidarsi, ha spiegato di sentirsi “come uno che sta andando al patibolo, sono diventato una larva umana”.

“La penna – ha sottolineato ancora Reppucci – fa più male di una fucilata, mi hanno dipinto come un mostro. Non ho mai fatto male a nessuno”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it