Aggiornato alle: 13:06

Consulta, fumata nera per l’elezione dei giudici | Violante e Bruno non raggiungono il quorum

di Maria Teresa Camarda

» Politica » Consulta, fumata nera per l’elezione dei giudici | Violante e Bruno non raggiungono il quorum

Consulta, fumata nera per l’elezione dei giudici | Violante e Bruno non raggiungono il quorum

| martedì 16 Settembre 2014 - 22:33
Consulta, fumata nera per l’elezione dei giudici | Violante e Bruno non raggiungono il quorum

Ennasima fumata nera per l’elezione di due giudici costituzionali da parte del Parlamento in seduta comune. Nessun candidato ha raggiunto il quorum richiesto dei 3/5 dei componenti dell’Assemblea, pari a 570 voti.

Violante e Bruno, dunque, non ce l’hanno fatta, di nuovo: il primo avrebbe ottenuto 544 voti, il secondo 526. Servirà pertanto una nuova votazione.

Niente quorum anche per l’elezione di due membri laici del Csm. Nella votazione del Parlamento in seduta comune nessuno ha raggiunto la quota di 515 voti necessari per far scattare l’elezione (servivano i 3/5 dei votanti). Vitali ha ottenuto 389 voti, Alessio Zaccaria 140 e Nicola Colaianni 136.

Da giorni ormai il Parlamento, riunito in seduta comune, è nel pantano, con i partiti che non riescono a trovare un accordo su una rosa di nomi. Il Parlamento per l’elezione di due giudici costituzionali dovrebbe essere riconvocato per domani alle 16.15 e si tratterà della dodicesima votazione.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820