Aggiornato alle: 20:55

La Lega Nord bocciata in geografia (due volte) | Si vota in Scozia e il Carroccio parte per Amburgo

di Nadia Palazzolo

» Esteri » La Lega Nord bocciata in geografia (due volte) | Si vota in Scozia e il Carroccio parte per Amburgo

La Lega Nord bocciata in geografia (due volte) | Si vota in Scozia e il Carroccio parte per Amburgo

| venerdì 19 Settembre 2014 - 10:47
La Lega Nord bocciata in geografia (due volte) | Si vota in Scozia e il Carroccio parte per Amburgo

Nel caso di un’interrogazione scolastica, il gruppo consiliare lombardo della Lega Nord, in geografia non raggiungerebbe il sei.

L’ufficio stampa del Pirellone ha annunciato la missione del consigliere Angelo Ciocca fuori dai confini italiani per seguire “da vicino i risultati del referendum autonomista”. Il problema è nella destinazione. Perchè il referendum era in Scozia mentre il Carroccio indicava come meta Amburgo.

Un errore è comprensibile e, in fondo, si perdona a tutti. Ecco allora la seconda nota, la versione “corretta”: i leghisti sono in viaggio per Strasburgo.

Al terzo tentativo ecco la città giusta: Edimburgo. Inevitabili i commenti ironici sui social network.

 

 

Al viaggio, per la cronaca, hanno partecipato alcuni aderenti al Movimento giovanile e il segretario federale, Matteo Salvini. I leghisti sono giunti a destinazione, come testimonia la fotografia pubblicata da Salvini sulla sua pagina facebook. “A prescindere dal risultato – scrive – è la Festa della Democrazia. Là i cittadini possono scegliere e decidere del loro futuro, mentre in Italia non si può votare sull’Euro, sull’Europa, sulle tasse o sull’immigrazione. E i giornalisti italiani purtroppo questo non lo dicono abbastanza”.

Leggi anche:

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it