WhatsApp, come non far diventare i segni di spunta blu e nascondere il “visualizzato”

di Francesco Reina

» Tecnologia » Smartphone » WhatsApp, come non far diventare i segni di spunta blu e nascondere il “visualizzato”

WhatsApp, come non far diventare i segni di spunta blu e nascondere il “visualizzato”

| giovedì 06 Novembre 2014 - 10:34
WhatsApp, come non far diventare i segni di spunta blu e nascondere il “visualizzato”

Paura e delirio su WhatsApp: la celebre app di social messaging ha introdotto ieri, a sorpresa, la funzione che segnala se un messaggio è stato visualizzato o meno, facendo cambiare i segni di spunta di consegna in blu.

Come eliminare questa funzione? Attualmente sembra impossibile disattivarla completamente: nel dettaglio, modificare le impostazioni della privacy, bloccando a tutti la possibilità di vedere l’ultimo accesso, non risolve il problema. I segni di spunta diventano ugualmente blu. Stessa situazione qualora si blocchi il contatto da cui si è ricevuto un messaggio anche solo temporaneamente: le fatidiche “v” cambiano colore.

Qual è la soluzione? Ecco l’unico modo per nascondere il “visualizzato”. Accedete a WhatsApp senza aprire la conversazione in questione, in modo da far “scaricare” i messaggi; poi andate nelle impostazioni del vostro smartphone e attivate la modalità aereo, spegnendo dunque sia i dati mobile che il wifi; una volta che si è totalmente disconnessi da internet, riaprite WhatsApp e leggete i messaggi ricevuti. A questo, bisogna dunque ricordarsi di aggiungere la disattivazione dell’ultimo accesso.

(Foto: WindowsCentral)

Leggi anche:

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820