Aggiornato alle: 00:10

Olimpiadi 2024, è ufficiale: l’Italia si candida | L’annuncio del premier: “Corriamo per vincere”

di Redazione

» Sport » Olimpiadi 2024, è ufficiale: l’Italia si candida | L’annuncio del premier: “Corriamo per vincere”

Olimpiadi 2024, è ufficiale: l’Italia si candida | L’annuncio del premier: “Corriamo per vincere”

| lunedì 15 Dicembre 2014 - 11:51
Olimpiadi 2024, è ufficiale: l’Italia si candida | L’annuncio del premier: “Corriamo per vincere”

L’Italia è ufficialmente candidata a sede dei giochi olimpici 2024. Ad annunciarlo il premier Matteo Renzi durante la cerimonia dei Collari al Coni.

 Roma al centro del progetto, “e non lo faremo con lo spirito di De Coubertin, per partecipare: lo faremo per vincere, statene certi”, ha detto Renzi, nel corso della cerimonia.

 “L’Italia – ha detto ancora Renzi – troppo spesso sembra rassegnata: si può anche perdere, ma quello che non è accettabile è rinunciare a giocare la partita, rannicchiati. Abbiamo tutte le condizioni per ambire all’oro”.

Il premier e il presidente del Coni Giovanni Malagò escono finalmente allo scoperto nel corso della cerimonia di consegna dei Collari d’Oro al merito sportivo che riunisce al Foro Italico i campioni azzurri e sarà trasmessa in diretta tv.

 “Compatibilmente con la flessibilità che è stata adottata dal Cio attraverso le nuove norme approvate a Montecarlo questa settimana, finalmente possiamo sognare in grande tutti insieme: il Coni, il Governo, Renzi e l’Italia”, aveva detto soddisfatto Malagò alla vigilia dell’annuncio su Roma 2024. Anche se a candidarsi sarà la Capitale, i nuovi criteri stabiliti dal Cio, oltre a rendere le future olimpiadi più sostenibili a livello economico (la faraonica edizione di Pechino 2008 è ormai un ricordo), offriranno una maggiore flessibilità al Paese ospitante che potrà dislocare le diverse discipline in varie città. “Le parole di Renzi rendono orgoglioso lo sport in Italia. Sarà un giorno importante per tutti, per Roma, per Napoli, per Firenze, per la Sardegna, ma anche per il Nord Italia che ha in Milano un punto di riferimento irrinunciabile”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it