Aggiornato alle: 15:16

“Avevo bisogno, mi hanno pignorato la casa” | La confessione di Helg dopo l’interrogatorio

di Redazione

» Cronaca » “Avevo bisogno, mi hanno pignorato la casa” | La confessione di Helg dopo l’interrogatorio

“Avevo bisogno, mi hanno pignorato la casa” | La confessione di Helg dopo l’interrogatorio

| martedì 03 Marzo 2015 - 14:20
“Avevo bisogno, mi hanno pignorato la casa” | La confessione di Helg dopo l’interrogatorio

“L’ho fatto per bisogno, mi hanno pignorato la casa”: così il presidente della Camera di Commercio di Palermo Roberto Helg ha giustificato, nel lungo interrogatorio della scorsa notte, la richiesta di una mazzetta di centomila euro il titolare della pasticceria Palazzolo che ha un locale all’aeroporto di Palermo. Helg è vicepresidente della Gesap, la società che gestisce lo scalo palermitano. L’indagato, arrestato in flagranza per estorsione aggravata, avrebbe negato per ore tentando di giustificare la presenza di 30 mila euro in contanti e di un assegno di 70 mila dell’imprenditore.

Intorno alle due di notte, sentendo che gli inquirenti erano in possesso della registrazione della sua conversazione con la vittima all’atto della consegna dei soldi, ha deciso di ammettere la richiesta della tangente sostenendo di aver bisogno di soldi.

Il contratto d’affitto del locale dell’aeroporto del ristoratore è scaduto il 28 febbraio, già da agosto il commerciante aveva chiesto una proroga sulla quale, oggi, si sarebbe dovuto pronunciare il cda della società. Non avendo ricevuto risposta, la vittima ha contattato Helg che, giovedì scorso, gli ha chiesto una tangente di centomila euro per favorire la pratica: 30 mila euro da dare subito in contante e il resto in rate da 10 mila euro mensili “coperte” da un assegno a garanzia di 70 mila euro.

Palazzolo ha chiesto ad Helg un po’ di tempo per recuperare i soldi, ma già il giorno dopo è andato dai carabinieri a raccontare tutto. Imbottito di microspie ieri si è presentato all’appuntamento, alla camera di commercio, e ha consegnato il denaro.

ARRESTO HELG, LE REAZIONI

UNA BRUTTA STECCA PER IL CORO DELLA LEGALITA’

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it