Europei U21, l’Italia si qualifica se…

di Redazione

» Sport » Europei U21, l’Italia si qualifica se…

Europei U21, l’Italia si qualifica se…

| mercoledì 24 Giugno 2015 - 10:25
Europei U21, l’Italia si qualifica se…

Ore febbrili per l’Italia calcistica under 21. C’è l’ultima giornata del girone eliminatorio contro l’Inghilterra e all’Ander Stadium di Olomouc gli azzurrini devono solo vincere per sperare di andare avanti nel torneo: la qualificazione però dipenderà anche dal risultato dell’altro incontro tra Portogallo e Svezia che si giocherà in contemporanea.

In sintesi: se l’Italia pareggia o perde è certa di essere eliminata.

Se l’Italia batte l’Inghilterra si qualifica sicuramente solo se il Portogallo batte la Svezia.

Se Portogallo e Svezia pareggiano l’Italia sarà comunque fuori dal torneo perché arriverebbe seconda in classifica a pari punti con la Svezia e sarebbe fuori per effetto della sconfitta rimediata nello scontro diretto.

Se l’Italia batte l’Inghilterra e la Svezia batte il Portogallo sarà la Svezia a qualificarsi come prima del girone mentre Portogallo e Italia si troverebbero seconde a pari punti: in quel caso – dal momento che lo scontro diretto tra Italia e Portogallo è terminato 0 a 0 – sarà la differenza reti globale a decidere. In questo momento l’Italia è a -1, il Portogallo è a +1. Dunque, se il Portogallo perde con un gol di scarto e l’Italia vince con un gol di scarto la differenza reti di entrambe le squadre sarà 0: in quel caso passerà il turno la squadra che avrà segnato più gol. In caso di ulteriore parità (es: Italia – Inghilterra 1 a 0, Svezia -Portogallo 2 a 1, differenza reti 0, gol segnati 2 per entrambe le squadre) l’Italia si qualificherebbe per il miglior ranking europeo.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820