Aggiornato alle: 00:29

Il Napoli si fa raggiungere dalla Samp: finisce 2-2 | Prima Higuain fa doppietta, poi Eder ne segna due

di Riccardo Bagarella

» Campania » Il Napoli si fa raggiungere dalla Samp: finisce 2-2 | Prima Higuain fa doppietta, poi Eder ne segna due

Il Napoli si fa raggiungere dalla Samp: finisce 2-2 | Prima Higuain fa doppietta, poi Eder ne segna due

| domenica 30 Agosto 2015 - 20:27
Il Napoli si fa raggiungere dalla Samp: finisce 2-2 | Prima Higuain fa doppietta, poi Eder ne segna due

Deludente pari al ‘San Paolo’ per il Napoli, che contro la Sampdoria non va oltre il 2-2 dopo aver dominato per gran parte dell’incontro. Gli azzurri chiudono tra i fischi del proprio pubblico, che mai si sarebbe aspettato di doversi accontentare di soli 2 punti in classifica dopo due giornate. Sorridono i blucerchiati, che salgono a quota 4, dando continuità alla vittoria all’esordio contro il Carpi.

Nel primo tempo gli azzurri giocano in scioltezza, trascinati da un ispirato Insigne e da un Higuain più cinico che mai: il ‘Pipita‘ firma l’1-0 su assist dell’attaccante campano, che 2′ più tardi colpisce il palo con una sassata di destro; l’argentino si ripete al 39’, mettendo dentro su suggerimento in verticale di Allan.

Il Napoli sembra poter trovare il colpo del k.o. nella ripresa, ma Eder non ci sta e in soli 2′ rimette in carreggiata la sua Samp: prima trasforma un rigore concesso al 56′ per un fallo in area su Fernando, poi trova il pari al termine di una splendida azione personale. Gli azzurri provano a scuotersi, ma il risultato non cambia più.

LA CRONACA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO

22.40 – FINISCE LA PARTITA AL SAN PAOLO. NAPOLI E SAMPDORIA PAREGGIANO PER 2-2 IN VIRTÙ DELLE DOPPIETTE MESSE A SEGNO DA HIGUAIN (9′, 39′) E EDER (57′, 59′).

45′ s.t. – L’arbitro assegna 3′ di recupero.

44′ s.t. – Terzo e ultimo cambio per la Sampdoria. Moisander prende il posto di Eder.

42′ s.t. – Seconda sostituzione per Zenga. Fuori Soriano, dentro Wszolek.

39′ s.t. – Insigne va al tiro, la sua conclusione è decisamente fuori misura.

36′ s.t. – Nuovo miracolo di Reina su Muriel, con il portiere che respinge una potente conclusione del colombiano: il pallone scheggia la traversa, corner per la Sampdoria.

35′ s.t. – Assist involontario di Hamsik per Insigne, il tiro del numero 24 azzurro viene deviato in corner.

33′ s.t. – Jorginho chiama lo schema su punizione, senza però trovare il giusto movimento da parte dei propri compagni: il pallone termina sul fondo.

31′ s.t. – Ammonizione per Fernando.

30′ s.t. – Jorginho prova la conclusione direttamente da calcio d’angolo, Viviano non si fa sorprendere.

25′ s.t. – Ultimo cambio per il Napoli. Ghoulam prende il posto di Hysaj.

23′ s.t. – Nuova sostituzione per Sarri. Esce Valdifiori, entra Jorginho.

22′ s.t. – David Lopez prova la conclusione da fuori: palla in curva.

19′ s.t. – Fucilata di Muriel da fuori area, Reina vola alla sua destra e salva il risultato.

16′ s.t. – Il Napoli prova a reagire, ma il destro di David Lopez non impensierisce Viviano.

14′ s.t. – PARI DELLA SAMPDORIA: grande giocata di Eder, che mette a sedere Albiol con una finta e batte Reina per la seconda volta con un preciso piatto destro.

13′ s.t. – Prima sostituzione per Sarri. David Lopez prende il posto di Allan.

12′ s.t. – GOL DELLA SAMPDORIA: Eder riapre la partita trasformando un calcio di rigore; Reina intuisce, ma non riesce ad evitare che il pallone entri in porta.

11′ s.t. – RIGORE PER LA SAMPDORIA: Albiol stende in area Fernando, Gervasoni indica il dischetto.

8′ s.t. – Allan serve di tacco Callejon, che mette in mezzo per Hamsik: lo slovacco non riesce nella deviazione.

5′ s.t. – Il Napoli ha in mano le redini del gioco, la Samp fatica ad uscire dalla propria metà campo.

2′ s.t. – Subito in evidenza il solito Insigne, che prova il sinistro ma trova attento Viviano.

21.52  – INIZIA IL SECONDO TEMPO. Nessun cambio nelle due formazioni.

21.35 – FINE PRIMO TEMPO. Il Napoli è in vantaggio per 2-0 sulla Sampdoria grazie alla doppietta di Higuain (9′, 39′).

45′ p.t. – L’arbitro assegna 2′ di recupero.

41′ p.t. – Insigne ci riprova da fuori, ma non riesce a centrare lo specchio della porta.

39′ p.t. – RADDOPPIO DEL NAPOLI: splendida verticalizzazione di Allan per Higuain, che incrocia alla grande di destro e batte Viviano per la seconda volta.

36′ p.t. – Insigne mette in mezzo per Callejon che prova la semirovesciata, mancando però l’impatto con il pallone.

33′ p.t. – Ammonizione per Silvestre.

30′ p.t. – Nuova iniziativa dello scatenato Insigne, che supera Cassani, entra in area ed esplode il sinistro: il pallone esce di un soffio.

28′ p.t. – Insigne prova il tiro da una posizione decisamente proibitiva: conclusione completamente sballata.

25′ p.t. – Callejon serve Higuain che calcia subito, il suo destro viene deviato in calcio d’angolo.

21′ p.t. – Primo cambio del match. Fuori Coda, dentro Zukanovic.

17′ p.t. – Muriel tenta lo scambio con Eder, Koulibaly intercetta il pallone e rilancia l’azione.

15′ p.t. – Hamsik pesca in area Higuain, che però viene stoppato dall’ottima chiusura di Regini.

13′ p.t. – Higuain ci prova ancora, la sua conclusione di destro è fuori misura.

11′ p.t. – PALO DI INSIGNE: gran botta dalla distanza del numero 24 azzurro, che centra in pieno il palo alla sinistra di Viviano.

9′ p.t. – VANTAGGIO DEL NAPOLI: Insigne serve alla perfezione Higuain, l’argentino supera Viviano con un preciso tocco sotto di sinistro.

5′ p.t. – Primo occasione firmata Napoli, con un gran tiro di Insigne che però non trova la porta.

20.48 –  Fischio d’inizio al ‘San Paolo’, al via Napoli-Sampdoria.

Sarri cerca il riscatto dopo la débâcle del suo Napoli alla prima contro il Sassuolo: esordio per Allan a centrocampo, in attacco spazio a Higuain e Callejon, con Mertens che parte dalla panchina, pronto a subentrare a partita in corso. La Samp proverà a giocarsi la carta dell’entusiasmo portato dalla netta vittoria all’esordio contro la neopromossa Carpi: pochi dubbi per Zenga, che si affida ai soliti Muriel e Eder per provare ad espugnare il San Paolo.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

NAPOLI: Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hisaj (Ghoulam 25′ s.t.); Allan (David Lopez 13′ s.t.), Valdifiori (Jorginho 23′ s.t.), Hamsik; Insigne; Higuain, Callejon. All. : Sarri.

SAMPDORIA: Viviano; Cassani, Coda (Zukanovic 21′ p.t.), Silvestre, Regini; Fernando, Palombo, Barreto; Soriano (Wszolek 42′ s.t.); Muriel, Eder (Moisander 44′ s.t.). All. : Zenga.

ARBITRO: Andrea Gervasoni (Mantova).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it