Aggiornato alle: 20:12

Disfatta Palermo, al Barbera passa l’Empoli (0-1)

di Redazione

» Sport » Disfatta Palermo, al Barbera passa l’Empoli (0-1)

Disfatta Palermo, al Barbera passa l’Empoli (0-1)

| lunedì 02 Novembre 2015 - 20:03
Disfatta Palermo, al Barbera passa l’Empoli (0-1)

L’Empoli fa bottino pieno al Renzo Barbera mettendo in ginocchio un Palermo adesso in crisi profonda. La classifica dei rosanero è deficitaria, il gioco praticamente assente e c’è da scommettere che le prossime ore saranno caldissime per Iachini.

La punizione beffarda di Saponara realizzata all’8′ s.t. è il film perfetto di una partita apparsa subito in salita per i padroni di casa. È l’Empoli a guidare i giochi, con carattere e agonismo. Il Palermo si mostra ancora una volta timido e senza idee.

Sorrentino, tanto per cambiare, si prende il riconoscimento di migliore in campo. Non fosse per le sue parate salva-risultato il Palermo avrebbe molti più gol al passivo e certamente meno punti in classifica.

A referto vanno messe una traversa di Gilardino e un doppio intervento miracoloso di Skorupski nei minuti di recupero. Episodi sfortunati in un contesto di diffusa mediocrità.

L’Empoli ha ottenuto il massimo con il minimo sforzo, inutile girarci attorno. Contro questo Palermo fare risultato non è poi così difficile.

LEGGI QUI LE PAGELLE DI PALERMO-EMPOLI

LA CRONACA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO

22.50 – FINALE AL RENZO BARBERA, PALERMO-EMPOLI: 0-1.

49′ s.t. – Forcing rosanero, l’Empoli resiste a fatica.

45′ s.t. – L’arbitro assegna 5′ di recupero.

45′ s.t. – Rigoni va al tiro da posizione defilata, tiro fuori di pochissimo.

44′ s.t. – ULTIMA SOSTITUZIONE DEL MATCH: MACCARONE PRENDE IL POSTO DI SAPONARA.

43′ s.t. – AMMONIZIONE PER MAIELLO.

42′ s.t. – Doppio miracolo di Skorupski: prima su Rigoni e poi su Trajkoviski da posizione ravvicinata.

37′ s.t. – SECONDO CAMBIO PER L’EMPOLI: OUT LIVAJA, DENTRO KRUNIC.

36′ s.t. – ESPULSO IACHINI PER PROTESTE. Clima incandescente al Barbera.

33′ s.t. – ULTIMO CAMBIO PER I ROSANERO: GONZALEZ ESCE PER INFORTUNIO, ENTRA GOLDANIGA.

31′ s.t. – Trajkoviski ci prova con una conclusione sottoporta, Skorupski è bravissimo a murare di corpo il tiro del numero 8 rosanero.

29′ s.t. – AMMONIZIONE PER MARIO RUI.

27′ s.t. – PRIMA SOSTITUZIONE PER L’EMPOLI: ESCE PAREDES, DENTRO BÜCHEL.

26′ s.t. – Palermo ad un soffio dal pari con Vazquez. Perfetto il suggerimento di Trajkovski in profondità, ma il tiro ad incrociare termina di poco a lato.

22′ s.t. – SECONDO CAMBIO PER I ROSANERO, ESCE HILJEMARK ED ENTRA TRAJKOVSKI.

20′ s.t. – Iachini si dispera e medita cambi in attacco.

17′ s.t. – Si fa dura per il Palermo costretto adesso ad attaccare a testa bassa. L’Empoli fiuta l’opportunità del raddoppio, in contropiede è micidiale.

14′ s.t. – AMMONIZIONE PER QUAISON.

11′ s.t. – IACHINI CORRE AI RIPARI, ESCE STRUNA ED ENTRA QUAISON.

9′ s.t. – AMMONIZIONE PER RISPOLI.

8′ s.t. – EMPOLI IN VANTAGGIO, HA SEGNATO SAPONARA! Punizione-beffa del numero 5 empolese che buca la barriera e sorprende Sorrentino con un preciso rasoterra. 

6′ s.t. – AMMONIZIONE PER ANDELKOVIC.

4′ s.t. – Traversa clamorosa del Palermo! Gilardino riceve palla dalla destra, si gira spalle alla porta ed esplode un destro micidiale che si stampa sul montante. Giocata splendida quella del numero 11 rosanero.

2′ s.t. – Partenza sprint degli ospiti che mostrano più cattiveria e lucidità a centrocampo.

22.02 – INIZIA IL SECONDO TEMPO. 

21.46 – FINE PRIMO TEMPO, PALERMO-EMPOLI: 0-0.

43′ p.t. – AMMONIZIONE PER STRUNA.

39′ p.t. – Andelkovic tenta il pallonetto di testa sull’assist di Vazquez, ma l’arbitro fischia il fuorigioco.

37′ p.t. – Bel tiro a giro di Pucciarelli, palla alta di poco.

35′ p.t. – Occasionissima per Pucciarelli che si fa ipnotizzare da Sorrentino sugli sviluppi di un calcio di punizione. Ancora provvidenziale il capitano rosanero.

34′ p.t. – AMMONIZIONI PER LAZAAR E SAPONARA.

32′ p.t. – Contropiede del Palermo: Vazquez allarga in area per Gilardino che viene però anticipato, Rigoni si fionda sul pallone vagante e la spara sul fondo.

31′ p.t. – Diagonale difensiva impeccabile per Rispoli che salva su un contropiede dell’Empoli ben orchestrato da Saponara.

28′ p.t. – Grandi proteste al Barbera per un atterramento in area di Gilardino che era partito in contropiede. L’arbitro non ha ravvisato il fallo e ha lasciato correre.

27′ p.t. – AMMONIZIONE PER BRUGMAN.

23′ p.t. – Rigoni va al tiro sul suggerimento di Vazquez, il suo diagonale termina a lato.

21′ p.t. – Vazquez prova il piazzato da fuori area al termine di un bel contropiede: tiro centrale, Skorupski para senza difficoltà.

18′ p.t. – Conclusione da dimenticare per Lazaar dai 30 metri. L’Empoli rischia molto poco ed è sempre pronta a colpire in contropiede.

14′ p.t. – Meglio l’Empoli in questo primo quarto d’ora. Troppo timido il Palermo.

11′ p.t. – Sorrentino provvidenziale sul primo palo, temibile il rasoterra di Livaja.

9′ p.t. – Tiraccio di Livaja da ottima posizione, palla a lato. Tanta imprecisione da una parte e dall’altra.

6′ p.t. – Ancora pericolosi i toscani con Paredes, ma Sorrentino si fa trovare pronto in presa bassa.

3′ p.t. – Ci prova l’Empoli con un tiro da fuori area di Paredes, palla in curva.

1′ p.t. – Match subito vivace. Palermo ed Empoli aggressivi.

21.00 – FISCHIO D’INIZIO AL RENZO BARBERA, AL VIA PALERMO-EMPOLI. 

Palermo ed Empoli sono pari in tutto: 11 punti in classifica, 3 vittorie e 2 pareggi a testa; perfino nel conto dei gol fatti e subiti (11-15) le due squadre sono in perfetta parità. Il Palermo deve sfruttare il fattore casalingo per tirarsi fuori dai guai. La vittoria di Bologna e il pari con l’Inter sembravano aver cancellato la striscia negativa ma è bastata la brutta sconfitta di Napoli per far tornare la tensione nell’ambiente rosanero. Il Palermo tra l’altro ha vinto solo una delle cinque gare casalinghe di quest’anno, la prima col Genoa che risale al 23 agosto.

L’Empoli sta un po’ meglio ma neanche troppo: quattro punti nelle ultime due gare e un bel pareggio a Genova contro la Sampdoria ha ridato morale ma una sconfitta a Palermo azzererebbe tutto.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

PALERMO: Sorrentino (cap.); Struna (dall’11’ s.t. Quaison), Gonzalez (dal 32′ s.t. Goldaniga), Andelkovic; Rispoli, Rigoni, Brugman, Hiljemark (dal 22′ s.t. Trajkovski), Lazaar; Vazquez, Gilardino. All: Iachini.

EMPOLI: Skorupski; Zambelli, Tonelli (cap.), Costa, Mario Rui; Zielinski, Maiello, Paredes (dal 27′ s.t. Büchel); Saponara (dal 44′ s.t. Maccarone); Pucciarelli, Livaja (dal 37′ s.t. Krunic). All: Giampaolo.

MARCATORI: 8′ s.t. Saponara.

AMMONITI: Brugman, Lazaar, Saponara, Struna, Andelkovic, Rispoli, Quaison, Mario Rui, Maiello.

ESPULSI: –

ARBITRO: Di Bello (Brindisi).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it