“È tempo di ricominciare” aveva scritto su Facebook postando una foto in cui si “alzava” la maniche, una metafora per dire che si è messo duramente a lavoro. Dopo aver firmato un contratto per tre album con la major Warner Music Italy, e dopo aver lasciato la band che lo ha portato alla notorietà, i Dear Jack, Alessio Bernabei annuncia l’uscita del suo primo album “Noi siamo infinito, title track con cui è in gara nella sezione Big alla 66esima edizione del Festival di Sanremo, in uscita l’8 aprile 2016.

Il brano che presenta alla kermesse musicale è un inno alla gioia e all’amore. “È energia pura, la sento completamente nelle mie corde e sarà elettrizzante cantarla sul palco dell’Ariston – dice Alessio – Sono entusiasta del mio progetto discografico e sono pronto ad affrontare questa nuova avventura con grande impegno ed energia”.

L’album è in pre-order da oggi su iTunes. Ecco cosa ha scritto il cantante sulla sua pagina Facebook:

Questa è la copertina dell’album. Il primo in vesti nuove. Ecco, è proprio come se io avessi cambiato vestito, e questo nuovo lavoro sia per me un abito da indossare, dove ho deciso, in maniera molto minuziosa, i dettagli che servono per rendere piacevole il tutto. Di certo il “vecchio” abito non lo butterò. Anzi lo metterò da parte e ogni tanto lo guarderò per prendere spunto per il nuovo che arriverà e ricordarmi le mie origini. Il passato non si dimentica, anzi serve per aiutare a dipingersi un futuro migliore. Ok, questo è la mia prima opera.
Questo è il mio autoritratto.
Questo sono io.
Questo è Alessio Bernabei.