Aggiornato alle: 14:40

La Roma ci prova, ma il Real è più cinico: 0-2 | Decidono le reti di Cristiano Ronaldo e Jesé

di Riccardo Bagarella

» Sport » La Roma ci prova, ma il Real è più cinico: 0-2 | Decidono le reti di Cristiano Ronaldo e Jesé

La Roma ci prova, ma il Real è più cinico: 0-2 | Decidono le reti di Cristiano Ronaldo e Jesé

| mercoledì 17 Febbraio 2016 - 19:51
La Roma ci prova, ma il Real è più cinico: 0-2 | Decidono le reti di Cristiano Ronaldo e Jesé

Certo che il calcio, a volte, sa essere davvero crudele: la Roma gioca probabilmente la partita più bella della nuova era Spalletti, ma alla fine si ritrova con un pugno di mosche in mano; al Real, infatti, bastano due lampi di Cristiano Ronaldo e Jesé per espugnare l’Olimpico e ipotecare la qualificazione ai quarti.

Sin dall’inizio, i giallorossi giocano un ottimo calcio e a tratti dominano su una delle squadre più forti d’Europa, ma i campioni dei ‘blancos’ e la loro maggior concretezza sotto porta finiscono per fare la differenza nella ripresa, infliggendo a Florenzi e compagni una punizione certamente troppo severa.

Il risultato è bugiardo, la squadra di Zidane non ha convinto né sul piano del gioco né su quello della compattezza difensiva, però intanto ha guadagnato un enorme vantaggio in vista del match di ritorno al Bernabeu: il passaggio del turno sembra già scritto, ma chissà che questa Roma non riservi ancora qualche sorpresa.

LEGGI QUI LE PAGELLE DI ROMA-REAL MADRID

LA CRONACA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO

22.38 – FINALE: 0 – 2.

45′ s.t.: 3 minuti di recupero.

44′ s.t.: ENTRA CASEMIRO, ESCE RONALDO.

42′ s.t.: ENTRA TOTTI, ESCE FLORENZI.

41′ s.t.: GOL REAL MADRID, JESÉ. L’attaccante spagnolo elude la marcatura di Digne e batte Szczesny con un preciso destro incrociato.

39′ s.t.: Gran palla di Florenzi per Salah, che però manca il controllo in area: Navas esce e la blocca.

37′ s.t.: ENTRA JESÉ, ESCE JAMES RODRÍGUEZ.

36′ s.t.: James Rodríguez ci prova col destro: tiro alto sopra la traversa.

34′ s.t.: Pjanic pesca in area Dzeko, che controlla e incrocia con il sinistro, ma trova solo l’esterno della rete.

33′ s.t.: Manolas si perde Ronaldo, che di testa sfiora ancora una volta il raddoppio.

32′ s.t.: ENTRA DE ROSSI, ESCE VAINQUEUR.

30′ s.t.: Digne crossa in area per Dzeko, Varane lo anticipa e spazza via.

27′ s.t.: Assist perfetto di James Rodríguez per Ronaldo, che colpisce di testa da dentro l’area piccola ma manda incredibilmente a lato

27′ s.t.: Dzeko difende alla grande un pallone ricevuto in area da Nainggolan e lo scarica all’indietro per Vainqueur, che esplode il destro: tiro fuori di un niente.

26′ s.t.: Salah scappa a tutti sulla destra, entra in area e mette sul secondo palo per Dzeko: grandissima diagonale di Varane, che gli toglie di fatto il pallone dai piedi.

24′ s.t.: Florenzi recupera palla e lancia Salah, che entra in area ma sbaglia l’appoggio al centro per Dzeko.

23′ s.t.: Perotti se ne va sulla sinistra e mette in mezzo: pallone troppo su Navas, che se lo ritrova tra i guantoni.

21′ s.t.: Nainggolan recupera palla sulla trequarti e serve Salah in area, costretto ad affrettare la conclusione per il rientro di un avversario: tiro debole e centrale, tra le braccia di Navas.

19′ s.t.: ENTRA KOVACIC, ESCE ISCO.

19′ s.t.: ENTRA DZEKO, ESCE EL SHAARAWY.

17′ s.t.: AMMONITO VARANE per un fallo su Perotti.

16′ s.t.: Benzema arriva al limite dell’area e calcia in porta: tiro angolato ma lento, facile la presa di Szczesny.

15′ s.t.: Ronaldo riceve palla sulla sinistra e tenta il tiro da posizione defilata: destro deviato, poi allontana la difesa giallorossa.

12′ s.t.: GOL REAL MADRID, RONALDO. Marcelo serve sullo scatto CR7, che brucia la fascia, supera Florenzi con una sterzata e mette dentro con un gran destro a giro all’incrocio, leggermente deviato dal terzino giallorosso.

10′ s.t.: Gran lancio di Florenzi per El Shaarawy, che punta la porta ma si allunga troppo il pallone: Navas esce e gli soffia la sfera.

9′ s.t.: Pallone in profondità per lo scatto di Ronaldo, Manolas lo anticipa e lascia sfilare sul fondo.

7′ s.t.: Perotti prova il destro da fuori: tiro deviato, nuovo corner per la Roma.

6′ s.t.: Grande anticipo di Vainqueur su James, lanciato in porta da Ronaldo.

5′ s.t.: Nainggolan ci prova da lontanissimo: destro deviato e pallone in calcio d’angolo.

3′ s.t.: Roma aggressiva anche nei primi minuti della ripresa, la linea difensiva giallorossa a tratti è davvero alta.

1′ s.t.: Subito un lancio per Ronaldo: pallone troppo profondo, Manolas protegge e lascia uscire sul fondo.

21.48 – INIZIA IL SECONDO TEMPO. Nessun cambio nelle due formazioni.

21.32 – FINE PRIMO TEMPO, PARZIALE: 0 – 0.

45′ p.t.: 1 minuto di recupero.

45′ p.t.: Vainqueur lancia in porta El Shaarawy: prodigiosa diagonale di Varane, che ferma il ‘Faraone’ e mette in angolo.

42′ p.t.: Cross deviato di Florenzi: calcio d’angolo per la Roma. Sugli sviluppi del corner Manolas colpisce di testa, ma non trova la porta.

41′ p.t.: Gran tocco in avanti di Florenzi per Salah, Marcelo spazza senza fronzoli.

39′ p.t.: Traversone dalla destra di Kroos, Rudiger mette in fallo laterale.

37′ p.t.: Digne subisce fallo da Kroos: punizione per la Roma, che Pjanic batte però con poca precisione.

35′ p.t.: El Shaarawy riceve in area da Perotti ma viene chiuso, poi il pallone arriva a Pjanic, che calcia subito: murato da Varane.

34′ p.t.: Marcelo scambia con Ronaldo e calcia al volo sul secondo palo: pallone fuori di un soffio.

32′ p.t.: Nuovo cross dalla sinistra di Marcelo: ancora Manolas allontana di testa.

30′ p.t.: Isco ci prova da fuori: murato da Manolas.

30′ p.t.: Traversone dalla destra di James Rodríguez, Rudiger stoppa di petto e fa ripartire i suoi.

28′ p.t.: Cross basso e teso di Marcelo: ribattuto da Manolas.

26′ p.t.: Salah prova a lanciare Perotti, che però viene fermato dalla difesa avversaria.

24′ p.t.: Isco tenta la verticalizzazione per Benzema, che però manca il controllo: pallone sul fondo.

22′ p.t.: Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Sergio Ramos prova la girata di testa: pallone alto sopra la traversa.

20′ p.t.: Lancio di Isco a cercare l’inserimento di Carvajal, allontana di testa Digne.

19′ p.t.: Ronaldo prova a scappare sulla sinistra, ma Florenzi lo ferma con un gran intervento.

17′ p.t.: Florenzi verticalizza per Perotti, che la gira di prima in area per El Shaarawy: il ‘Faraone’ riesce a calciare, ma manda alto.

16′ p.t.: Partenza convincente da parte della Roma: squadra corta, scambi di qualità a metà campo e ripartenze veloci.

14′ p.t.: Perotti trova il fondo e mette in mezzo, Modric intercetta e fa ripartire il Real.

13′ p.t.: Salah tenta l’imbucata in area per Perotti, fermato dall’ottima chiusura di Sergio Ramos.

12′ p.t.: Grande azione sulla destra di Salah, che supera in velocità Isco e Marcelo e si guadagna un corner.

10′ p.t.: Ronaldo tenta l’uno-due con James Rodríguez davanti all’area, Digne intercetta e spazza via.

8′ p.t.: Cristiano Ronaldo ci prova su punizione, da lontanissimo: pallone largo alla destra del palo.

6′ p.t.: Grande contropiede della Roma avviato da Perotti, Salah riceve palla e prova ad entrare in area, ma viene chiuso da Varane prima e Marcelo poi.

4′ p.t.: Cross di Marcelo dalla sinistra, Florenzi si oppone e di testa mette in angolo.

2′ p.t.: Lungo lancio di Sergio Ramos a cercare qualche compagno in attacco, Digne allontana di testa.

20.46 – FISCHIO D’INIZIO

Spalletti vuole ripetere la storia. Sì, perché l’ultima volta che la Roma ha superato gli ottavi di finale di Champions lo ha fatto con lui in panchina, nella stagione 2007/2008, e l’avversario, guarda caso, era proprio il Real Madrid, eliminato con due vittorie (entrambe per 2 a 1) tra Olimpico e Bernabeu.

Ad alimentare i sogni giallorossi è anche la statistica che negli ultimi 29 anni ha visto gli spagnoli uscire sempre sconfitti nei doppi confronti con squadre italiane: i ‘blancos’ sono però in vantaggio negli 8 precedenti in competizioni UEFA contro i giallorossi, con un bilancio di 4 vittorie a 3.

Numeri a parte, Florenzi e compagni dovranno misurarsi con l’entusiasmo e la tecnica superiore dell’undici di Zidane, all’esordio da allenatore in Champions League, ma soprattutto con la ‘macchina da gol’ Cristiano Ronaldo, che ha messo a segno ben 19 reti nelle ultime 14 gare disputate tra tutte le competizioni.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA: Szczesny; Florenzi (dal 41′ s.t. Totti), Manolas, Rudiger, Digne; Pjanic, Vainqueur (dal 32′ s.t. De Rossi), Nainggolan; Salah, Perotti, El Shaarawy (dal 19′ s.t. Dzeko). All.: Spalletti.

REAL MADRID: Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Kroos, Isco (dal 19′ s.t. Kovacic); James Rodríguez (dal 37′ s.t. Jesé), Benzema, Ronaldo (dal 44′ s.t. Casemiro). All.: Zidane.

ARBITRO: Pavel Královec (Repubblica Ceca).

MARCATORI: 12′ s.t. Cristiano Ronaldo (RM), 41′ s.t. Jesé (RM).

AMMONITI: Varane (RM).

ESPULSI: –

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it