guardia di finanza, 1000 evasori in Italia, sottratti 2 miliardi allo Stato da 1000 evasori, tutti i dati delle fiamme gialle da gennaio 2017 a maggio 2018, frode, truffa, danno erariale, festa dei 244 anni della guardia di finanza,

La Guardia di Finanza di Caltanissetta ha sequestrato a Enna beni per un valore di oltre 1 milione e 200 mila euro a Giuseppe Coci, 47enne di Tortorici, in provincia di Messina.

Dalle indagini, l’uomo, insieme ai suoi tre fratelli, nel 2007, era stato ritenuto, dalla Procura della Repubblica di Messina, soggetto contiguo alla famiglia Tortoriciana di cosa nostra dei c.d. ‘Batanesi’.

Nel luglio del 2004, è stato, arrestato con provvedimento emesso dal G.I.P. di Caltanissetta, per spaccio e traffico di stupefacenti. L’uomo aveva il compito, per conto dell’organizzazione criminale, di detenere, trasportare e commercializzare in tutti i comuni della provincia di Enna ingenti quantità di sostanze stupefacenti.

I beni sequestrati sono due aziende agricole e di allevamento bovini, sette immobili, e cinquanta ettari circa di terreni situati nei comuni di Valguarnera Caropepe (EN), Assoro (EN) ed Enna, nonché rapporti bancari, per un valore complessivo stimato in oltre 1 milione e 200mila Euro.