Palermo, sparatoria Acquasanta, sparatoria palermo, sparatoria via brigata aosta, spari via brigata aosta

Svolta nelle indagini sull’omicidio di Michelangelo Salpietro, il 59enne originario di Potenza trovato morto a Roma il 24 luglio del 2013 nella sua abitazione. In Germania è stato arrestato il presunto assassino.

In realtà l’arresto, eseguito dalla sezione omicidi della Squadra Mobile di Roma, è avvenuto pochi giorni fa ma la notizia è stata diffusa solo ora.

Il cadavere della vittima fu ritrovato con le mani legate dietro la schiena. Non si esclude che la morte sia stata provocata da un gioco erotico finito in tragedia.