figlio uccide padre nel modenese, omicidio padre nel modenese, san cesario sul panaro 46enne uccide padre 83enne

Una lite per futili motivi e poi l’omicidio del padre. Così in manette è finito un uomo di 46 anni con l’accusa di aver ucciso l’83enne, Alberto Savigni, a San Cesario sul Panaro, nel Modenese.

Stando a quanto emerso, l’anziano sarebbe stato spinto a terra dal figlio battendo il capo e morendo sul colpo. E’ stato lo stesso 46enne a chiamare i soccorsi: l’uomo ha raccontato di non aver voluto uccidere il padre, col quale aveva avuto una discussione per futili motivi.