Manca ormai poco allo speciale del sabato di Amici 15. I ragazzi, con l’aiuto dei professori che li hanno seguiti fino a qui, stanno cercando di preparare al meglio i compiti che gli sono stati assegnati direttamente dai direttori artistici del serale. Ognuno di loro spera di ottenere la maglia verde, qualcuno di loro domani sarà scelto?

Ecco la diretta della puntata di oggi, venerdì 4 marzo:

14.39 – Il maestro Baldi sta preparando una nuova coreografia con Andreas. “Deve essere divertente, dovete coinvolgere il pubblico”, gli dice il professore.

14.35 – Per Emanuele invece continua il periodo no, non riesce a sbloccarsi, non riesce a “sentirsi presente” dentro la coreografia. “Io voglio vedere una crescita non puoi essere sempre lo stesso”, gli dice la maestra Titova mentre provano e continuano a provare.

14.32 – Braga chiama in sala musica Chiara. “Sei straordinaria quando ti esibisci al piano, secondo me devi riuscire a diventarlo anche su base”, gli dice l’insegnante.

14.28 – I direttori artistici hanno affidato ad Alessio una rumba e lui manifesta ad Amilcar le sue perplessità: “Temo che non farò emozionare nessuno. Stiamo in un momento importantissimo e quello che so fare non lo posso dimostrare con una rumba. Secondo me sarà una pecca. Vorrei fare un pezzo che mi valorizzi al 100%”, dice l’allievo. “La maggior parte delle volte farai cose che non ti staranno comode e tu le dovrai fare”, gli dice Amilcar mentre si mettono a lavoro.

alessio-e-amilcar-amici

14.23 – Garrison parla con Michele: “Per me tu sei uno di quelli che dovrebbe andare al serale. Ho visto una crescita, avrai il mio voto positivo, ma devi continuare a lavorare così”. Il ballerino ammette che solo adesso sta riuscendo a uscire fuori e che ha difficoltà ad aprirsi. Il maestro poi gli parla di tutti gli altri ballerini della scuola, parlando bene di tutti tranne di Andreas: “Di lui non lo so”. Poi in sala relax Michele ne parla con Andreas. “Non lo so? Non è un ‘no’! Ma questo è un giorno bellissimo!”, commenta Andreas.

14.18 – Cristiano parla con Braga della sfida di sabato scorso, quando ha perso contro Chiara nel confronto sui loro inediti: “Questo dovrebbe farti capire che molto spesso le tue scelte non sono corrette. Se mi avessi chiesti prima io non avrei fatto assolutamente quella scelta”. Cristiano gli dice che ha riproposto la stessa sfida con gli stessi brani e allora Braga gli fa il suo in bocca al lupo:”Secondo me ritornerai a perdere”, gli dice citando il titolo del suo inedito.

14.14 – Patrizio e Michele hanno preparato una coreografia in comune e tocca a Veronica Peparini decidere chi dovrà ballarla. “Patrizio è migliorato tanto, Michi invece ce l’hai è proprio tua la coreografia”, inizia la maestra. “Per quanto mi riguarda la ballerà Michele. Patrizio sono molto contenta del lavoro che hai fatto”.

michele-patrizio-veronica-peparini

14.07Sergio è a lezione con il maestro Braga: “Sai che dobbiamo combattere contro i moralisti del pop”, inizia l’insegnante. “Sinceramente io sabato non me l’aspettavo”. “Io ci sono rimasto male”, ammette Sergio. “Secondo me in quello che mi ha detto non posso trovare il coraggio per migliorarmi”. Ma Braga gli dice che sta lavorando bene per migliorare la voce, è riuscito a canalizzare bene l’energia e secondo lui i direttori artistici gli hanno dato un compito importante per sconfiggere “le forze del male”.

14.05Elodie invece è a lezione di canto e ha qualche difficoltà con l’inglese… tanto poi da chiedere l’aiuto di Lele in sala relax. I due si tengono per mano seduti sul bancone… alimentando il gossip che parla di una possibile relazione tra i due!

ale-stefano-marcello-amici

13.55 – Ale sta preparando una coreografia della maestra Veronica Peparini e sembra avere un momento di difficoltà, tanto da mettersi a piangere finite le prove. Marcello e Stefano poi vanno a parlare con lui: “C’è un po’ di tensione per l’ingresso al serale? Sei arrabbiato?”. “Sì, un po’ con me stesso”, ammette il ballerino. “Mi porto le cose dentro e non mi sfogo”. Stefano allora gli dice: “Questo non è posto per implodere. C’è la tensione, il giudizio dei professori, il palco, butta fuori, sfogati”. Ale allora ammette: “Da quando sono entrato ci sono tante emozioni, magari in sala sbaglio una cosa e mi sale una cosa dentro. Non so qual è la causa, fino ad esso stavo bene, oggi ho sbagliato due cose per stanchezza e mi sono scese le lacrime, e io non piango mai”. 

“Ti assicuro che te la stai giocando bene questa opportunità”, gli dice Stefano. “Io so che potrei dare molto di più”, gli risponde Ale. “Io voglio fare il ballerino, se non posso fare il ballerino io muoio dentro”. “Secondo me ti sei affezionato molto alla situazione, come quando esci un sabato con una ragazza e finisci con innamorarti e poi hai sempre paura di perderla!”, conclude Stefano.