tennis, atp, atp Budapest, Paolo Lorenzi, lorenzi Budapest, Nadal Barcellona, Murray Barcellona, Tennis Barcellona

É iniziata la sfida di Coppa Davis tra Italia e Svizzera (qui il programma completo), valida per il primo turno del gruppo mondiale. Oggi all’Adriatic Arena di Pesaro i primi due singolari: Lorenzo – Chiudinelli e Seppi – Laaksonen.

Il primo singolare ha visto Lorenzi soffrire ma vincere 7-6 6-3 4-6 7-5 7-5 dopo oltre 4 ore e 42 minuti di gioco contro il numero 146 del mondo: il primo set durato 1 ora e 6 minuti è stato vinto dall’azzurro al tiebreak per 16-14, annullando 6 palle set contro; nel secondo, lo svizzero ha strappato il servizio nel primo game, ma Lorenzi ha subito reagito, piazzando 4 game consecutivi.

Nel terzo set e quarto set, Lorenzi ha avuto diverse occasioni per andare avanti di un break e chiudere la pratica, ma non sfrutta le occasioni e nel game successivo Chiudinelli sigla i set point per il 2 pari. Nel quinto set, prima Lorenzi e poi Chiudinelli soffrono per problemi muscolari: lo svizzero va a servire per il match sul 5-3, ma Lorenzi recupera il break di svantaggio a zero, nel game successivo annulla tre match point e trova il sorpasso in un infinito undicesimo gioco.

Seppi ha vinto invece su Laaksonen in quattro set, con il punteggio di 7-5 7-6 3-6 6-3. La sfida iniziata dopo la lunga attesa per il match di Lorenzi, ha visto il bolzanino partire un po contratto: tanta fatica per vincere i primi due set, addirittura perso il terzo parziale contro il numero 174 del mondo, prima di chiudere più agevolmente nel quarto set.