allarme Rio 2016, allarme zika, Centers for Disease Control, Olimpiadi brasile, Rio 2016, rischio Olimpiadi Brasile, Zika, Zika allarme Rio, zika olimpiadi Brasile

Un nuovo allarme sul virus Zika giunge dal Brasile. Secondo alcuni ricercatori, il virus potrebbe anche trovarsi nelle zanzare comuni e non solo quindi nella zanzara “Aedes aegypti”. Sembra inoltre che la zanzara tigre “Aedes albopictus“, sebbene in numero minore e la zanzara di tipo Culex siano portatrici del virus.

A diffondere questi nuovi ed inquietanti dati, è stata ieri a Rio de Janeiro la Oswaldo Cruz Foundation (Fiocruz), in occasione di un seminario sul tema in corso nello stato nord-orientale di Pernambuco, il più colpito dall’epidemia.

“Abbiamo osservato una facilità di infezione e una facilità di diffusione del virus alla ghiandole salivari, ha dichiarato Constancia Ayres, autrice dello studio, a Globo, la principale rete televisiva brasiliana. I ricercatori, infatti, hanno trovato in Africa oltre 20 specie di zanzare che trasportano il virus.