Southampton-Inter, Southampton Inter, Inter Europa League, Southampton-Inter Europa League, Southampton-Inter dove vederla, Southampton-Inter in chiaro, Southampton-Inter in tv, Southampton-Inter streaming, live Southampton-Inter, diretta live Southampton-Inter, diretta live Europa League, diretta Europa League, diretta testuale Southampton-Inter, diretta testuale Europa League, risultati Europa League, risultati gironi Europa League, risultato Southampton-Inter, tabellino Southampton-Inter

Tre punti per il morale, ma soprattutto per la Champions: l’Inter non delude le attese e fa un sol boccone del Palermo, che non ha mai dato l’impressione di potersela giocare coi nerazzurri. L’undici di Mancini si porta a -5 dal terzo posto della Roma, i rosa mantengono invece un solo punto di distacco dal Frosinone terzultimo.

I nerazzurri passano in vantaggio alla prima vera occasione con Ljajic, che all’11’ batte Sorrentino con un destro incrociato da fuori area. I padroni di casa trovano poi il raddoppio con Icardi (23′) e sfiorano più volte il terzo gol, ma a sorpresa è Vazquez a segnare, riportando in partita i rosa poco prima dell’intervallo (45′).

La squadra di Iachini inizia bene la ripresa, ma al primo errore dei rosa l’Inter segna ancora, stavolta con Perisic (54′). Il tecnico dei siciliani tenta il tutto per tutto giocando con tre punte, ma sono ancora i nerazzurri ad andare più vicini al gol, di nuovo con Perisic, che però non riesce a regalarsi la doppietta e a firmare il poker.

Una buona risposta da parte di Icardi e compagni dopo la delusione di Coppa contro la Juve e la sconfitta in campionato sempre per mano dei bianconeri. Il Palermo viene invece risucchiato pericolosamente nella zona calda della classifica animando la lotta per la salvezza, che a questo punto si annuncia incandescente.

LEGGI QUI LE PAGELLE DI INTER-PALERMO

LA CRONACA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO

22.40 – FINALE: 3 – 1.

48′ s.t.: Brozovic ci prova da fuori: pallone in curva.

47′ s.t.: Biabiany crossa sul secondo palo per Perisic, che da posizione favorevole manca clamorosamente il gol del 4 a 1.

45′ s.t.: 4 minuti di recupero.

43′ s.t.: NELL’INTER ENTRA FELIPE MELO ED ESCE MEDEL.

42′ s.t.: Il Palermo prova una ripartenza con Balogh, che salta un avversario ma poi sbaglia il passaggio al centro per Djurdjevic.

39′ s.t.: NEL PALERMO ENTRA BALOGH ED ESCE RISPOLI.

35′ s.t.: Bello scambio in verticale tra Vazquez e Quaison, che poi col tacco manda in porta Djurdjevic: il serbo però spara addosso a Carrizo.

34′ s.t.: NELL’INTER ENTRA BIABIANY ED ESCE PALACIO.

31′ s.t.: Maresca stende Medel al limite dell’area: punizione per l’Inter da ottima posizione. Batte Perisic, che va direttamente alla conclusione ma trova pronto Sorrentino.

28′ s.t.: Rispoli riceve palla sulla destra, si accentra e scarica il mancino: pallone in curva.

27′ s.t.: Sinistro al volo di Vazquez da fuori area: pallone abbondantemente largo alla destra del palo.

27′ s.t.: Miracolo di Sorrentino su Palacio, che aveva colpito molto bene di testa sugli sviluppi di una punizione.

26′ s.t.: NEL PALERMO ENTRA DJURDJEVIC ED ESCE GILARDINO.

25′ s.t.: AMMONITO GONZALEZ per un intervento in ritardo su Icardi.

23′ s.t.: NEL PALERMO ENTRA QUAISON ED ESCE CHOCHEV.

21′ s.t.: NELL’INTER ENTRA BROZOVIC ED ESCE LJAJIC.

21′ s.t.: Tiro-cross di Palacio da fuori area: pallone sul fondo.

18′ s.t.: Cross di Rispoli verso Gilardino: pallone troppo su Carrizo, che esce e lo agguanta senza problemi.

17′ s.t.: Destro da fuori di Medel: pallone alto sopra la traversa.

16′ s.t.: Il Palermo riprende coraggio e prova ad attaccare, ma lo fa con poca precisione.

13′ s.t.: AMMONITO MEDEL per un fallo tattico su Gilardino.

9′ s.t.: GOL INTER, PERISIC. Il Palermo si fa trovare sbilanciato su una ripartenza, Icardi riceve palla da Ljajic e crossa verso il secondo palo per Perisic, che di testa in tuffo mette dentro.

6′ s.t.: Vazquez riceve palla sulla sinistra e la fa sbattere su Miranda, conquistando un ottimo calcio d’angolo.

3′ s.t.: Ottima palla messa in area da Chochev, ma né Hiljemark né Gilardino riescono ad arrivarci.

1′ s.t.: Sinistro al volo improvviso di Vazquez da dentro l’area: pallone alto sopra la traversa.

21.51 – INIZIA IL SECONDO TEMPO. Nessun cambio nelle due formazioni.

21.35 – FINE PRIMO TEMPO, PARZIALE: 2 – 1.

45′ p.t.: 1 minuto di recupero.

45′ p.t.: GOL PALERMO, VAZQUEZ. Gran sgaloppata sulla destra di Rispoli, che entra in area e mette al centro: Vazquez in scivolata scaraventa il pallone in rete.

44′ p.t.: Entrata in ritardo di Medel su Maresca appena fuori dall’area: punizione per il Palermo da buona posizione. Alla battuta va lo stesso Maresca, che tenta la conclusione ma colpisce la barriera.

43′ p.t.: Perisic mette in area per Icardi, che in scivolata manca di un soffio il pallone.

41′ p.t.: Nagatomo va al cross dalla sinistra, Vitiello libera l’area di testa.

37′ p.t.: Sinistro da fuori area di Perisic, Sorrentino si distende e mette in corner.

36′ p.t.: Botta da fuori di Vazquez dopo un bello scambio con Chochev e Hiljemark: Carrizo respinge coi pugni.

35′ p.t.: Icardi serve in area Palacio, Rispoli lo anticipa e chiude in calcio d’angolo.

34′ p.t.: Il Palermo fa possesso, ma in avanti non si muove nessuno.

31′ p.t.: Buon giro palla dell’Inter, poi l’arbitro ferma l’azione per un fuorigioco di D’Ambrosio.

28′ p.t.: Ljajic riceve palla in area, salta Gonzalez e prova il destro a giro sul secondo palo, ma manda alto.

27′ p.t.: Vazquez tenta lo scambio al limite dell’area con Hiljemark, che però sbaglia il passaggio di ritorno.

25′ p.t.: Rispoli sfonda sulla destra e crossa in area, Miranda anticipa Gilardino e chiude in corner.

23′ p.t.: GOL INTER, ICARDI. Cross di Palacio per il taglio di Icardi, che anticipa Gonzalez e di sinistro mette alle spalle di Sorrentino.

21′ p.t.: Vazquez prova a sorprendere Carrizo con un pallonetto da lontano: pallone direttamente tra le braccia del portiere dell’Inter.

17′ p.t.: Ljajic tenta l’imbucata per Icardi, ma dosa male il passaggio.

15′ p.t.: Kondogbia regala palla a Hiljemark, che innesca Chochev: il bulgaro non riesce a controllare e il pallone finisce direttamente tra le braccia di Carrizo.

13′ p.t.: Cross dalla sinistra di Pezzella: pallone troppo su Carrizo, che esce e lo blocca.

11′ p.t.: GOL INTER, LJAJIC. Il serbo riceve palla sulla trequarti, se la sposta sul destro e calcia da fuori: il suo tiro incrociato non lascia scampo a Sorrentino.

8′ p.t.: Chochev mette in mezzo dalla sinistra, D’Ambrosio allontana di testa.

7′ p.t.: Hiljemark sulla linea di fondo guadagna un buon corner facendo carambolare il pallone addosso a D’Ambrosio.

5′ p.t.: L’Inter fa possesso palla alla ricerca dell’occasione giusta per colpire, Palermo molto prudente.

3′ p.t.: Ancora nessuno spunto da parte delle due squadre, che si stanno studiando.

20.49 – FISCHIO D’INIZIO

Vincere per rimanere aggrappata all’obiettivo terzo posto: questo l’imperativo dell’Inter, che dopo aver totalizzato appena 9 punti nelle ultime 9 gare di campionato deve cominciare a fare sul serio se non vuole perdere ulteriore terreno dalla Roma, su cui al momento ha un ritardo di ben 8 punti.

Anche il Palermo ha un disperato bisogno dei 3 punti. I rosa, senza vittoria da sei gare di campionato (nelle quali hanno subito 13 reti), hanno adesso un solo punto di vantaggio sulla terzultima, il Frosinone, che si è avvicinato alla squadra di Iachini grazie al successo ottenuto nel pomeriggio contro l’Udinese.

Il Palermo non ha mai battuto l’Inter a San Siro nei 27 precedenti in Serie A (ci è riuscito soltanto in Coppa Italia): il bilancio delle sfide di massima serie al ‘Meazza’ tra le due squadre è di 19 vittorie nerazzurre e 8 pareggi.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

INTER: Carrizo; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Medel (dal 43′ s.t. Felipe Melo), Kondogbia; Palacio (dal 34′ s.t. Biabiany), Ljajic (dal 21′ s.t. Brozovic), Perisic; Icardi. All.: Mancini.

PALERMO: Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, Andelkovic; Rispoli (dal 39′ s.t. Balogh), Hiljemark, Maresca, Chochev (dal 23′ s.t. Quaison), Pezzella; Vazquez, Gilardino (dal 26′ s.t. Djurdjevic). All.: Iachini.

ARBITRO: Russo (Nola).

MARCATORI: 11′ p.t. Ljajic (I), 23′ p.t. Icardi (I), 45′ p.t. Vazquez (P), 9′ s.t. Perisic (I).

AMMONITI: Medel (I); Gonzalez (P).

ESPULSI: –